Direttiva Certificazione Energetica 2002/91/CE, D.Lgs. 192/05 integrato dal D.Lgs.311/06

IL Decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, “Attuazione della direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia” integrato con il Decreto legislativo 29 dicembre 2006, n. 311, “Disposizioni correttive ed integrative al decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, recante attuazione della direttiva 2002/91/CE, relativa al rendimento energetico in edilizia” stabilisce i criteri, le condizioni e le modalità per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici, in particolare disciplina:

  • la metodologia per il calcolo delle prestazioni energetiche integrate degli edifici;
  • l'applicazione di requisiti minimi in materia di prestazioni energetiche degli edifici;
  • i criteri generali per la certificazione energetica degli edifici;
  • i criteri per garantire la qualificazione e l’indipendenza degli esperti incaricati della certificazione energetica e delle ispezioni degli impianti;

    La certificazione energetica nell’edilizia è stata concepita per ridurre i consumi energetici a livello globale: così come scegliete un elettrodomestico (per esempio un frigorifero, una lavatrice, una lavastoviglie, ecc) che consuma poco, in un futuro si potrà sceglie un'abitazione o un edificio sulla base del suo consumo in KW.

    Il certificato energetico identifica il consumo di un edificio o di un immobile e lo classifica in una scala riconosciuta a livello regionale. Più alta è la classe, minore è il fabbisogno di energia dell'immobile, vice versa, più bassa è la classe maggiori saranno le necessità in termini energetici.

    Il certificato energetico può essere necessario anche in caso di richiesta di accesso ai benefici fiscali.

    La certificazione energetica negli edifici o negli immobili è un obbligo e consiste sostanzialmente in una certificazione rilasciata da un professionista abilitato all'esercizio di questa specifica professione, pena nullità del certificato stesso.

    La Certificazione energetica del parco edilizio nazionale è necessaria per il miglioramento della sostenibilità energetica. Pertanto con l'introduzione dei decreti attuativi da parte di diverse regioni, tra cui Lombardia, Emilia Romagna e Liguria, il certificato energetico assume sempre maggiore importanza a livello nazionale.

    Se avete la necessità di ottenere il certificato energetico per un edificio o immobile contattate la OmniCert Engineering & Consulting che garantirà l'esecuzione di un risultato professionale in tempi rapidi.
  • Engineered by f i q u a d r o Omnicert Engineering & Consulting S.r.l. - P.IVA: 07692670636 - Via Cupa Gerolomini, 27/a - 80128 Napoli - Italy